Un regalo rigenerante: il trattamento PRP

Un regalo davvero rigenerante: il trattamento PRP

Il trattamento PRP - Plasma Ricco di Piastrine - si basa sui fattori di crescita presenti nel sangue di ciascuno di noi ed è utilizzato per contrastare l’invecchiamento cutaneo o la caduta dei capelli.

Gli ambiti di intervento dei trattamenti con PRP sono molteplici: dall'odontoiatria (per favorire la ricrescita dell'osso intorno agli impianti), alla ortopedia e traumatologia sportiva fino alla medicina estetica. In particolare in ambito estetico, il PRP può essere utilizzato per rigenerare con effetto antiaging non solo la pelle del viso, del collo e decolleté, ma anche quella di mani, gambe e addome;  Infine il PRP può essere di valido aiuto per ridurre la caduta dei capelli favorendone la ricrescita in caso di alopecia androgenica sia maschile che femminile.

Innestato nella zona da trattare, il PRP accelera la proliferazione cellulare (specialmente delle staminali), favorendo i processi riparativi e la rivascolarizzazione di pelle e cuoio capelluto. Il tutto senza effetti collaterali dal momento che si tratta di una sostanza naturale derivata dall'organismo del paziente stesso: si ottiene infatti grazie ad una tecnica che prevede la centrifugazione del sangue autologo (cioè prelevato dallo stesso paziente) all’interno di un processo che termina con la produzione di una parte di plasma ad alta concentrazione di piastrine. Non ci sono quindi problemi di reazioni allergiche in quanto il prodotto è un prodotto sicuro ottenuto dal proprio sangue.

Il PRP è un potente concentrato di fattori di crescita in grado di stimolare la rigenerazione dei tessuti.

Una volta ottenuta la soluzione, il medico la inietta sottocute con delle microiniezioni il cui effetto immediato è un leggero "effetto filler" che, a distanza di tempo, lascia la pelle delle zone interessate più luminosa, turgida e compatta. Gli effetti “reali” iniziano ad essere visibili dopo circa tre settimane dal primo trattamento.

Può essere eseguito sia nelle pelli più giovani (dai 25/30 anni) come "prevenzione", sia nelle pelli mature come vero e proprio trattamento dell'invecchiamento cutaneo.

Per quanto riguarda invece la terapia con PRP per contrastare la caduta dei capelli occorre innanzitutto osservare che, comunque, fattori di crescita piastrinici sul capello sono possibili solo se il follicolo è ancora vitale.  I fattori di crescita piastrinici giocano un ruolo importante nella regolazione del ciclo del capello. L'utilizzo di PRP sul cuoio capelluto induce allungamento della fase Anagen (la fase in cui il capello aumenta in lunghezza e spessore) e migliora la circolazione del sangue nel cuoio capelluto stesso.

Per tutte le mamme (e i papà) iscritti alla newsletter di Vareseperibambini, fino alla fine di gennaio la sede di Varese propone la visita specialistica di valutazione e primo trattamento con PRP al costo di € 250.00 . Durante questa prima seduta il dr. Matteo Andreoli (Medico Chirurgo specialista in Microchirurgia e Medico Estetico) proporrà un protocollo terapeutico che ovviamente varia da soggetto a soggetto e a seconda della tipologia di problema da trattare.

Presso

Centro Diagnostico San Nicola Poliambulatorio S.r.l.
Sede legale e amministrativa Via Gorizia 42 – 21049 Tradate (VA) – Tel. 0331.815411
Unità locale di Varese Piazza Monte Grappa 12  - 21100 Varese (VA) – Tel. 0332.28599
Dir. San. Dr. Carlo Fabucci (Medico Chirurgo Odontoiatra)
Referente dell’iniziativa dr. Matteo Andreoli (Medico Chirurgo Specialista in Microchirurgia e Medico Estetico)
www.cdsannicola.it

Tags: Centro diagnostico San Nicola, medicina estetica, trattamento PRP plasma ricco di Piastrine,, caduta capelli, invecchiamento cutaneo

Iscriviti alla newsletter




 
 
Acconsento al trattamento dei miei dati personali (decreto legislativo 196 del 30/Giugno/2003)
 

 

 
Vuoi segnalare un evento?
Contatta la redazione scrivendo a

 

Iscriviti per ricevere promozioni e omaggi!



 
 
Acconsento al trattamento dei miei dati personali (decreto legislativo 196 del 30/Giugno/2003)