mail iconfb iconig iconinfo icon

Ferragosto al fresco, in Grotta Remeron!

Ferragosto al fresco, in Grotta Remeron!

Giovedì 15 agosto apertura straordinaria della Grotta Remeron, avventura e divertimento per tutta la famiglia per un Ferragosto in mezzo alla natura delle prealpi varesine!

Visite guidate alle ore 9:30 e 10:00, 15:00 e 15:30 con partenza e arrivo dalla Colonia Rossi in via al Piano, 3 - 21020 Barasso (VA) 

La visita guidata dura 3 ore; la prenotazione è obbligatoria. Possibilità di pranzare con carne alla griglia presso la Colonia Rossi con prenotazioni alla mail  

Il costo è di 7 euro a persona, 2 euro per i bambini dai 6 anni (compiuti) ai 13 anni (compiuti) gratuito per i bambini sino a 5 anni compiuti; necessaria la prenotazione sia per gli adulti che per i bambini sul sito www.grottaremeron.com 

In caso di maltempo o di fenomeni che potrebbero non rendere sicura l'uscita, l'escursione sarà annullata con comunicazione via mail e sms entro le ore 8.00 per le visite mattutine e entro le ore 13.00 per le visite pomeridiane; è necessario presentarsi 15 minuti prima al punto di partenza per effettuare la registrazione e il debriefing preparatorio

Aperture di agosto: giovedì 15, domenica 18, domenica 25

La Grotta Remeron di Comerio è situata all'interno della Riserva Naturale del Parco del Campo dei Fiori.

Per raggiungere l’entrata della grotta varesina è necessario camminare lungo un sentiero sterrato per circa 1700 metri (dislivello di 250 m), per cui è consigliabile portare i bambini piccoli nello zaino porta bebé. La temperatura all’interno della grotta è di 8°C durante tutto l'anno e per la discesa è necessario coprirsi bene con maglioni o k-way e munirsi di scarpe da trekking o da ginnastica.

L'ingresso turistico della Remeron ha una sezione di circa un metro e mezzo per due ed è la parte più stretta dell'intero percorso. Appena superata l’entrata ci si trova lungo un cammino illuminato e attrezzato con scale antiscivolo con doppio corrimano (172 gradini in pietra) che conduce alla prima sala della Remeron.

Oltrepassata questa sala inizia la discesa lungo la Via del Fondo, dove si possono iniziare a comprendere le vere dimensioni della grotta e capire lo stupore provato da Bertarelli quando, nel 1900, iniziò l'esplorazione di questo antro. La discesa porta sino a quota -48 metri dall'ingresso turistico, e permette di vedere concrezioni naturali (depositi di sostanze minerali di vari tipi) su un'intera parete, piccole stalattiti in formazione e i pozzi da cui ha inizio il percorso speleologico. Da quota -48 si risale di qualche metro sino ad arrivare al Grande Salone, sormontato da due camini ancora inesplorati e dove, ogni Ferragosto, viene celebrata la Santa Messa.

Nella grotta Remeron vivono alcune specie di pipistrelli che utilizzano questa cavità del massiccio del Campo dei Fiori prevalentemente nel periodo invernale di letargo, mentre in estate effettuano uscite notturne alla ricerca di insetti e utilizzano ambienti umani per il riposo.

Grotta Remeron
Frazione Mattello (Comerio), sentiero 12 - VARESE
Numero Verde 800 090 239
www.grottaremeron.com    



Tags: bambini , varese,, Grotta remeron, Ferragosto

Iscriviti alla newsletter

 

Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti?

ISCRIVITI

 
Vuoi segnalare un evento?
Contatta la redazione scrivendo a

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


non ti perdere SCONTI e OMAGGI!

ISCRIVITI