L'Oasi della Palude Brabbia per le famiglie

L'Oasi della Palude Brabbia per le famiglie

La Palude Brabbia è un piccolo gioiello di natura tra i laghi di Varese e Comabbio. Aperta tutto l'anno, viene animata da tante attività per famiglie, come visite guidate e laboratori per bambini.

In quest'oasi, di quattro chilometri quadrati, si possono osservare 150 specie di uccelli e animali vari, anche specie rare come la moretta tabaccata e la rana di Lataste.

Ospita esempi ben conservati delle tipiche vegetazioni delle zone umide: distese di canneti intercalati dagli stagni derivati dall’estrazione della torba, boschi igrofili di ontano nero, saliceti e prati umidi.

La riserva è dotata di sentieri sempre fruibili che conducono ai 3 punti di osservazione sugli stagni della palude. La ciclabile che congiunge lago di Varese e lago di Comabbio segna il confine ovest dell’oasi. Una torretta di osservazione e un capanno galleggiante sono posizionati nell’area di maggior tutela della riserva e sono raggiungibili solo accompagnati dal personale LIPU nel corso di visite organizzate o eventi per gruppi.

Durante l’inverno l’Oasi ci offre stagni ghiacciati e il tambureggiare del picchio, in primavera si riempie di vita grazie alla sosta di numerosi migratori tra cui falchi di palude e falco pescatore oltre a diverse specie di anatidi. In estate le fioriture di ninfee riempiono di colori gli stagni mentre in autunno sono protagoniste le bacche arancioni della fusaggine e il salto di rane e raganelle!

Informazioni Pratiche

Dal 1983 la Palude Brabbia è una Riserva Naturale della Regione Lombardia, con Ente gestore la Provincia di Varese. Dal 1994, tramite convenzione, l’Ente gestore ha affidato alla LIPU le attività di manutenzione, vigilanza, fruizione didattico-naturalistica e gestione della Riserva.

Periodo di apertura: tutto l’anno
Orario di visita: tutti i giorni dall’alba al tramonto. Il Centro Visite della Riserva, situato a Inarzo (VA), in via Patrioti 22, è aperto tutto l’anno in settimana e le domeniche in primavera e autunno.
Come attrezzarsi: scarponi o stivali, binocolo. Antizanzare in estate.
Le visite: la visita della Riserva è libera e gratuita. Gli eventi organizzati sono consultabili sul sito internet della Riserva. E’ comunque possibile organizzare visite a richiesta per gruppi, accompagnati dagli operatori LIPU.
Le proposte per le scuole: le scuole possono effettuare una visita guidata della Riserva con varie tipologie di percorsi e laboratori dalla scuola dell’Infanzia alle superiori.

Scopri gli eventi presenti nell'agenda eventi 

Centro Visite Palude Brabbia

Tel. 0332 964028

www.lipu.varese.it

Tags: bambini , varese,, palude brabbia, Lipu

Iscriviti alla newsletter

 

Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti?

ISCRIVITI

 
Vuoi segnalare un evento?
Contatta la redazione scrivendo a

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


non ti perdere SCONTI e OMAGGI!

ISCRIVITI