mail iconfb iconig iconinfo icon

Passeggiata al fresco delle Cave di Molera di Malnate

Passeggiata al fresco delle Cave di Molera di Malnate e Cagno

Vi proponiamo un luogo ancora poco conosciuto a due passi dal centro di Varese, le Cave di Molera, una bella passeggiata che collega Malnate (VA) a Cagno (CO) nel Parco della Valle del Lanza.

Si tratta del sentiero di fondovalle n°6 del parco, nella valle fluviale del Torrente Lanza, e il percorso vi porterà a scoprire le Cave di Molera partendo dalla Folla di Malnate arrivando al Mulino del Trotto a Cagno (VA).

Noi siamo partiti dalla zona del Ristorante Regina a Malnate, prendendo via Zara e percorrendo la stradina asfaltata che si inoltra gradualmente nel bosco.

Il percorso può essere fatto anche a ritroso, utilizzando quindi come punto di partenza il Mulino del Trotto a Cagno (CO) dove - a differenza di Malnate - c’è un ampio parcheggio gratuito.

Il sentiero, di circa di 2,8 km, è facilmente percorribile anche dai bambini e corre di fianco al fiume Lanza.

Partendo da Malnate la prima Cava si incontra dopo circa 30 minuti di cammino, e a seguire lungo il sentiero le atre.
Nelle Cave di Molera e al di fuori di queste si può godere di una temperatura più fresca rispetto all'esterno.

Le cave di Molera sono maestose e grandi e piccini rimangono colpiti dalla grandiosità di questi luoghi. Gli ambienti ampi e caratterizzati dalla modalità in cui veniva l’estrazione della molera (rigorosamente a mano e in diagonale verso l’interno) costituiscono dei veri e propri monumenti naturali!

Formatesi circa 25 milioni di anni fa, le cave iniziarono a essere utilizzate nel ‘600 per le caratteristiche della pietra di Molera che era ideale per costruire palazzi, chiese e mura dei vicini paesi come Castiglione Olona. Vengono poi definitivamente abbandonate nel '900.

Il sentiero delle cave si percorre in circa 1 ora e mezza ma dipende molto dal tempo che decidiamo di dedicare all'esplorazione delle cave, dal passo dei bambini e dalle varie soste.

Lungo il percorso e in riva al fiume infatti ci si può fermare per fare una merenda, un picnic o semplicemente per giocare o osservare la natura rigogliosa di questi luoghi.

 

Vi consigliamo è di godere dello spettacolo delle cave dall'esterno e di non inoltrarvi troppo …ci hanno spiegato che i crolli sono frequenti e quindi introdursi è rischioso.



Dopo circa 1 ora e mezza di passeggiata si arriva al Mulino del Trotto, un mulino a tre ruote, visitabile grazie alla disponibilità di volontari del Parco che spesso la domenica raccontano ai turisti tante curiosità sul mulino e sulle Cave.

Il mulino mette anche a disposizione alle associazioni e ai gruppi che vogliono visitare il parco una saletta, una cucina e delle camere con bagno.

Anche le scuole possono visitare il mulino, le cave e il parco basta contattare i referenti che saranno ben lieti di organizzare una visita guidata.

In pratica:

  • Punto di partenza: via Zara - Folla di Malnate (VA)
  • Lunghezza del percorso: 5.6 km circa andata e ritorno
  • Tempo: 1.30 solo andata  - ma dipende dalle soste e dal passo dei bambini

Vi raccomandiamo di portare un repellente per zanzare, acqua e cibo...

Le cave sono solo visitabili dall’esterno a causa dei recenti crolli

La prima parte della passeggiata è pianeggiante, ma dopo l’ultima cava il sentiero si inerpica ed è impossibile percorrerlo con il passeggino o la carrozzina.

Link consigliati: www.parcovallelanza.com

Tags: varese,, malnate, gite per famiglie con bambini,, Le cave di Molera, cagno

Iscriviti alla newsletter

 

Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti?

ISCRIVITI

 
Vuoi segnalare un evento?
Contatta la redazione scrivendo a

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


non ti perdere SCONTI e OMAGGI!

ISCRIVITI