Alla Torbiera di Ganna, divertimento sul ghiaccio!

A Ganna, divertimento sul ghiaccio!

Lo sapete che la torbiera di Ganna, a pochi chilometri da Varese, ogni anno si trasforma in una spettacolare pista ghiacciata ideale per pattinare? 

Eh sì, perché quando le temperature calano e l’inverno si fa sentire, quest’angolo di Valganna - a due passi dalla splendida Badia di San Gemolo - regala a grandi e piccoli un’esperienza magica.
Con i pattini, o semplicemente un paio di scarponi da trekking ai piedi, il divertimento è assicurato, grazie all’ampiezza della superficie, alla solidità dello strato di ghiaccio e alla scarsa profondità dell'acqua che garantiscono anche la sicurezza.



E se alla fine vi restassero un po’ di energie, potete trascorrere un paio d’ore all’aperto, in questa stagione come durante tutto l’anno, intraprendendo la passeggiata che conduce dalla Badia di San Gemolo alla miniera attraverso il bosco: un percorso facile, molto piacevole, ideale per le famiglie con bambini.



Ma slow trekking, pattinaggio e hockey su ghiaccio non sono gli unici sport praticabili - anche se in maniera poco convenzionale - in zona.
A Cunardo, lo sci club che gestisce la Baita del Fondista offre da oltre 20 anni agli appassionati di questa disciplina un locale ristoro, spogliatoi, docce, noleggio del materiale tecnico, impianto di illuminazione e innevamento programmato. Da non perdere, i corsi per bambini proposti da insegnanti esperti.

Che ne dite poi di visitare la Cascata ghiacciata della Valganna? Originata da una delle sorgenti che forma il fiume Olona, compie un salto di circa 20 metri che, quasi sempre in inverno, resta sospeso in un incredibile effetto “alla Frozen”.
Accanto alle cascate ci sono anche alcune grotte dove, a causa dello speciale microclima, vivono specie animali e vegetali particolari.

Info pratiche
Per arrivare alla torbiera di Ganna, percorrete la SS233 che da Varese porta verso Cunardo; svoltando a sinistra alla rotonda, prima di entrare nel borgo di Valganna, noterete subito la Badia di San Gemolo. Oltrepassatela e svoltate a sinistra sulla strada sterrata che scende verso il campo da calcio, vicinissimo alla torbiera.
Un buon riferimento per raggiungere la cascata delle Grotte della Valganna è invece il ristorante Le Grotte di Valganna a Induno Olona: si trova proprio nel parcheggio di fronte alla struttura.

Testo e foto a cura di Silvia Frattini

Tags: bambini , pattinaggio,, ghiaccio,, gite con i bambini,, torbiera di ganna, cascata della Valganna

Iscriviti alla newsletter

 

Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti?

ISCRIVITI

 
Vuoi segnalare un evento?
Contatta la redazione scrivendo a

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


non ti perdere SCONTI e OMAGGI!

ISCRIVITI