Il lago di Antrona tra cascate e bagni rigeneranti!

Il giro del lago di Antrona con i bambini tra cascate e bagni rigeneranti!

Il lago di Antrona, situato in provincia di Verbania a circa 1200 metri di altezza, è ideale per una gita estiva e offre la possibilità di fare una passeggiata con picnic tra fresche cascate e bagni rigeneranti!

Originatosi il 27 luglio 1642, a seguito di una frana di enormi proporzioni, il lago presenta un percorso ad anello (completato nel 2013) che lo circonda per tutta la sua estensione, caratterizzato da ponticelli, gallerie e passerelle sospese che consentono anche l’emozionante passaggio dietro la meravigliosa cascata del Rio Sajont.

Partendo da Varese si raggiunge il paesino di Antronapiana (VB) in 1 ora e 40, l’auto si può parcheggiare vicino all’Albergo Ristorante La Pineta. Superando il ristorante iniziamo il percorso in senso orario passando sopra un ponte e imboccando il sentiero a destra.

Qui il sentiero è in piano e oltre ai ponticelli incontrerete una piccola galleria scavata nella roccia e boschi di larici e betulle.

Nel primo pezzo fino alla base della cascata si può utilizzare il passeggino, ma se avete bambini piccoli e volete fare tutto il giro dovete munirvi di marsupio o di zaino portabimbo.

Potrete decidere di fare tutto il giro o fermarvi nelle numerose aree attrezzate con tavoli per il picnic e bracieri per fare la griglia.

Noi abbiamo scelto di fare tutto il giro ma in più step, ci siamo infatti fermati per un picnic in riva al lago proprio di fianco alla magnifica cascata, qui i bambini hanno fatto il bagno e si sono divertiti a dare da mangiare ai numerosi pesci!

Poi siamo ripartiti e abbiamo affrontato una bella salita con gradini e un ponticello sulla prima cascata, che scende attraverso le rocce, subito dopo arriva la zona delle passerelle dove i bambini devono essere tenuti per mano perché le barriere sono fatte da fili e non da una vera e propria rete protettiva.

Questa zona infatti consente di passare dietro la meravigliosa cascata del Rio Sajont con tanto di divertenti spruzzi! Il percorso poi prosegue fino a raggiungere una biforcazione che sulla sinistra porterà i più temerari al lago artificiale di Campliccioli.

 

Proseguendo potreste scorgere in riva al lago le spiaggette più popolari, perché l’acqua è più bassa e anche perché sono raggiungibili più agevolmente dalla strada asfaltata. Troverete infatti sulla destra della strada asfaltata, prima di arrivare al ristorante, anche un’entrata in Legno con indicazioni Giro del Lago ed è proprio questa che porta direttamente a questa zona del Lago.

Per tornare al Ristorante potrete fare la strada asfaltata andando sempre diritti oppure prendere il sentiero sulla destra che attraversa una pietraia.

Noi abbiamo scelto la seconda opzione e abbiamo percorso tutto il giro senza problemi con bambini dai 5 anni in su.

Attenzione invece per chi vuole portare il cane, sappiate che sulle passerelle si rifiutano di salire!

La lunghezza del giro del lago di Antrona è di 3 km
Il tempo di percorrenza è di circa 1 ora, con un dislivello complessivo di 90 m
Il lago è riserva turistica di pesca
Periodo di apertura da maggio a ottobre

Lago di Antrona – Provincia del Verbano Cusio Ossola (Piemonte)
A8 in direzione Gravellona Toce – uscita Villadossola e seguire per Antronapiana e Lago di Antrona
Frazione Antronapiana (VB)

Tags: bambini , gite in giornata, passeggiata in montagna con i bambini,, lago di antrona, giro del lago di antrona

Iscriviti alla newsletter

 

Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti?

ISCRIVITI

 
Vuoi segnalare un evento?
Contatta la redazione scrivendo a

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


non ti perdere SCONTI e OMAGGI!

ISCRIVITI