Agosto a Varese: libri, gite, musei. La vacanza a KM0

agosto a varese con i bambini

Per il mese d’agosto avete deciso di stare a casa, a Varese e provincia? Ecco una selezione di attività e luoghi da visitare per fare una vacanza a km0 in famiglia!

I parchi giochi pubblici possono andare bene, ma non possono essere l’unica alternativa. La maggior parte delle strutture e dei campi estivi in provincia chiude tra il 4 e il 5 agosto per non riaprire fino almeno al 28. Ecco dove possiamo andare per far divertire i nostri bambini.

BIBLIOTECHE

La biblioteca può essere un luogo di rifugio, fresco e tranquillo: il prestito interbibliotecario è sospeso, ma in molti comuni le strutture restano aperte e, per i ragazzi che amano leggere o i piccoli che amano le storie lette dagli adulti, un pomeriggio tra gli scaffali alla ricerca dei libri giusti da portare a casa o anche da leggere sul posto è sempre un’attività piacevole. Per chi non è iscritto, niente paura: basta la carta regionale dei servizi (quella con chip e codice fiscale) per poter prendere in prestito tutto quello che preferite. Se quella del vostro comune di residenza è chiusa, potete andare in quella del comune più vicino: a questo link potete scaricare la lista delle chiusure d’agosto.

Biblioteche vuol dire anche eventi: anche ad agosto qualcosa in provincia è previsto. Il sito della Provincia di Varese riporta un elenco in continuo aggiornamento.

MUSEI

Anche i musei sono aperti. In provincia, ma anche fuori, alcuni anche con attività dedicate alle famiglie. I musei di Angera sono aperti tutto il mese: in particolare il MaBa, museo archeologico per i bambini , è in piena attività, con gli incaricati pronti ad illustrare alle famiglie laboratori ed attività da fare insieme.

Aperto per tutto il mese anche Volandia: niente eventi speciali, ma l’accesso alle aree gioco e al normale percorso dedicato “al sogno del volo” è garantito dalle 10 alle 19 da martedì a venerdì e fino alle 19.30 sabato e domenica.

Anche il museo civico dei fossili di Besano resta a disposizione: per il giorno di Ferragosto l’orario è quello festivo, dalle 14.30 alle 18 e, contattando con qualche giorno di anticipo la responsabile all’indirizzo , è possibile organizzare attività di laboratorio, visite guidate ed escursioni agli scavi paleontologici per gruppi di almeno 5 bambini.

A Varese resta aperto il museo Baroffio.

Per chi volesse spingersi più in là, sono aperti anche i Musei Civici di Como (Musei Archeologico e Storico, Pinacoteca Civica, Tempio Voltiano) saranno aperti tutto agosto da martedì a domenica dalle 10 alle 18. Lunedì chiuso.

Su Milano, il MuBa resterà chiuso dall’11 al 23 agosto, ma negli altri giorni è possibile partecipare alle attività seguendo l’orario estivo. Del Museo della Scienza e della Tecnica abbiamo già parlato sul nostro portale a questo link.

GITE

Un pomeriggio spensierato si può passare anche a Tradate, nel bel parco di Villa Inzoli. L’ingresso è sulla trafficata via Zara, ma una volta entrati dal cancello i grandi cedri del confine isolano bene anche dal rumore, oltre ad offrire ombra. All’interno, per tutto agosto dalle 9 alle 22 saranno disponibili scivolo, altalene, buca della sabbia, per i più grandi un campo da beach volley e, durante i giorni della settimana, con 5 euro si ha l’ingresso per tutto il giorno ai giochi gonfiabili. In loco è presente un chiosco con servizio bar e nel fine settimana è aperta la cucina, che sforna ottimi hamburger. Per gli eventi speciali, ancora in via di programmazione, è possibile consultare la pagina [email protected]

Anche l’Adventure Park di Villaggio Cagnola è aperto, ma solo venerdì, sabato e domenica.

Una passeggiata rigenerante è possibile anche al Campo dei Fiori, magari con meta in via Belvedere 17 alla storica Pensione Irma che, con la gestione appena rinnovata, sarà aperta tutto il mese con anche “servizio merenda”. Per gruppi è possibile prenotare contattando direttamente i proprietari allo 0332229125.


Foto Archivio FAI Villa Della Porta Bozzolo

BENI FAI

I beni del Fondo per l’Ambiente Italiano restano aperti! In provincia ce ne sono quattro: Villa della Porta Bozzolo a Casalzuigno, il Monastero di Torba  nell’omonima frazione di Gornate Olona, mentre a Varese c’è Villa Panza, la casa dell’arte contemporanea, e la Torre di Velate. Se per accedere alla Torre è necessario prenotare chiamando lo 02 467615280, negli altri beni, per i bimbi dai 5 anni, è possibile chiedere all’ingresso il materiale del progetto “FAIr Play Family”: schede da compilare giocando, al costo di 1euro oltre al biglietto, sono la parte principale di un pacchetto che comprende anche il Passaporto dell’Esploratore, che verrà timbrato con il simbolo del bene in visita. Consegnando le schede compilate, si otterrà anche una spilla da collezionare. Per Ferragosto sono poi organizzati picnic e tanti eventi per bambini!

Tanti altri suggerimenti su dove andare li trovate anche nelle sezioni del sito: gite in giornata, parchi divertimenti , mostre tutte per loro, fattorie didattiche ed eventi.

A cura di Chiara Frangi

Tags: agosto a varese,, vacanza con i bambini a Varese e provincia,, biblioteche,, musei per famiglie

Iscriviti alla newsletter




 
 
Acconsento al trattamento dei miei dati personali (decreto legislativo 196 del 30/Giugno/2003)
 

 

 
Vuoi segnalare un evento?
Contatta la redazione scrivendo a

 

Iscriviti per ricevere promozioni e omaggi!



 
 
Acconsento al trattamento dei miei dati personali (decreto legislativo 196 del 30/Giugno/2003)