Calendimaggio a Villa della Porta Bozzolo - Casalzuigno (VA)

Laboratori Creativi
Data: Domenica 6 Maggio 2018 15:00

Domenica 6 maggio le famiglie con i bambini potranno festeggiare il Calendimaggio con il laboratorio creativo organizzato e andare alla scoperta della Villa della Porta Bozzolo di Casalzuigno (VA).

L’arrivo di maggio è da sempre celebrato con feste, canti e allegria in tutta Europa. La primavera è nel pieno del suo splendore, il sole è tornato caldo e stare all’aperto è una vera delizia. Festeggiamo la bellezza della primavera nel giardino di Villa Bozzolo, i bambini si trasformeranno negli ambasciatori della primavera e della felicità. 

Il laboratorio proposto si ispira agli antichi riti del calendimaggio e alle feste del folklore europeo in cui i giovani si agghindavano per celebrare la forza della primavera. Verranno utilizzati materiali naturali (petali di rose, foglie, rametti) e materiali artificiali (fil di ferro ricoperto da giardinaggio, nastrini colorati, carta velina e carta crespa) per realizzare ghirlande e scettri o mazzetti di fiori con cui i bambini si addobberanno per girare e giocare nella villa. Potranno essere realizzate anche ghirlande per decorare le stanze della casa o omaggiare mamma e papà e altri visitatori della felicità portata dalla primavera.

6 maggio, ore 15
Villa Della Porta Bozzolo, Casalzuigno (Varese)

Biglietti:

Bambini (ingresso + attività):

  • Iscritti FAI e residenti Gornate Casalzuigno: € 4
  • Intero: € 9

Per i genitori accompagnatori (bigliettazione ordinaria):

  • Iscritti FAI e residenti Casalzuigno: gratuito
  • Intero: € 9

Per informazioni e prenotazioni:

– 0332 624136
Attività su prenotazione fino ad esaurimento posti.

 

 

Altre date


  • Domenica 6 Maggio 2018 15:00

Iscriviti alla newsletter

 

Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti?

ISCRIVITI

 
Vuoi segnalare un evento?
Contatta la redazione scrivendo a

 

Iscriviti per ricevere promozioni e omaggi!



 
 
Acconsento al trattamento dei miei dati personali (decreto legislativo 196 del 30/Giugno/2003)